L’ARTE DEL RACCONTO COME STRATEGIA DI MARKETING: LO STORYTELLING

Il termine storytelling è formato dalle due parole inglesi story e telling, letteralmente raccontare una storia. Oggi lo storytelling indica una tecnica di comunicazione, una strategia di marketing che ha lo scopo di attirare e fidelizzare lettori, spettatori o clienti attirando la loro attenzione con una storia interessante. (altro…)

RETAILTEINMENT, LA RISPOSTA DEI NEGOZI AL DETTAGLIO AGLI ACQUISTI ON-LINE

La diffusione dell’e-commerce, ovvero della possibilità di comprare on-line qualsiasi prodotto ha reso necessario lo sviluppo di una nuova strategia da parte dei commercianti tradizionali. Si tratta del Retailteinment, termine coniato negli anni 90 dal sociologo americano George Ritzer composto dalle due parole inglesi Retail, ovvero commercio al dettaglio, e Entertainment, ovvero intrattenimento, per indicare iniziative di divertimento emozionale in-store, come luci, decori e sound, per arricchire l’esperienza di shopping. Oggi il Retailteinment torna in voga come vera risposta dei negozi di fronte alla sempre più prepotente concorrenza degli acquisti on line. (altro…)

L’USO DELLA CUSTOMER SATISFACTION PER IL SUCCESSO DEL PROPRIO EVENTO

Emozioni, originalità, zero imprevisti nell’organizzazione sono queste le parole d’ordine per organizzare un qualsiasi tipo di evento. Una base solida di partenza che tuttavia non può prescindere dall’ascolto dei consigli di chi parteciperà, partecipa o ha partecipato all’evento stesso. (altro…)

COS’E’ L’EMPLOYER BRANDING E PERCHE’ E’ IMPORTANTE

L’Employer branding è un concetto che si è diffuso a partire dagli anni novanta e che indica la fama che un’azienda si costruisce come datore di lavoro. E’ a tutti gli effetti un’attività di marketing perché parte dall’idea che il miglioramento dell’azienda come luogo di lavoro tende a concorrere al miglioramento del brand in generale. (altro…)

LA PIANIFICAZIONE COME BASE PER PRODURRE RISULTATI: IL MARKETING STRATEGICO

Studiare il mercato e i vari competitor è lo step base per qualsiasi azienda che intenda fare business. Potrebbe sembrare un’attività di secondo piano, di poca importanza ma non è assolutamente così. (altro…)

NON SI E’ MAI TROPPO GRANDI PER GIOCARE

L’uso dell’elemento ludico, in ambito aziendale, come mezzo per incentivare determinate azioni non è una novità: un esempio è la competizione dell’impiegato del mese che risale agli anni 50-60.  La differenza è che oggi la “gamification” è diventata uno strumento importante soprattutto grazie all’integrazione con i social media e il mobile. (altro…)

PERCHE’ SCEGLIERE IL MARKETING EMOZIONALE

Le emozioni vengono prima della ragione. È così dalla notte dei tempi, tant’è che nella storia della nostra letteratura i primi testi ad essere scritti in lingua sono state proprio le liriche d’amore della scuola siciliana. Le poesie antiche sono le canzoni dei nostri giorni che più hanno successo tanto più riescono ad emozionare il pubblico. (altro…)

GLI EVENTI COME STRATEGIA DI MARKETING DI UN BRAND

Degustazioni di vini, corsi di cucina, concerti, aperitivi sono solo alcune delle tipologie di evento da cui siamo attorniati ogni giorno. Quotidianamente, in qualsiasi parte del globo, le occasioni di svago sono milioni perché il bisogno di divertimento, situazioni nuove e emozioni forti è condizione essenziale dell’uomo moderno. (altro…)