RETAILTEINMENT, LA RISPOSTA DEI NEGOZI AL DETTAGLIO AGLI ACQUISTI ON-LINE

La diffusione dell’e-commerce, ovvero della possibilità di comprare on-line qualsiasi prodotto ha reso necessario lo sviluppo di una nuova strategia da parte dei commercianti tradizionali. Si tratta del Retailteinment, termine coniato negli anni 90 dal sociologo americano George Ritzer composto dalle due parole inglesi Retail, ovvero commercio al dettaglio, e Entertainment, ovvero intrattenimento, per indicare iniziative di divertimento emozionale in-store, come luci, decori e sound, per arricchire l’esperienza di shopping. Oggi il Retailteinment torna in voga come vera risposta dei negozi di fronte alla sempre più prepotente concorrenza degli acquisti on line. (altro…)