NON SI E’ MAI TROPPO GRANDI PER GIOCARE

L’uso dell’elemento ludico, in ambito aziendale, come mezzo per incentivare determinate azioni non è una novità: un esempio è la competizione dell’impiegato del mese che risale agli anni 50-60.  La differenza è che oggi la “gamification” è diventata uno strumento importante soprattutto grazie all’integrazione con i social media e il mobile.

Il gioco si fa strumento di comunicazione e di marketing capace di aumentare la partecipazione e il coinvolgimento dei clienti. Lo stimolo che si riceve fa aumentare infatti i feedback attivi nei confronti di un’azienda.

E, come dicevamo, i destinatari di questa strategia basata sul gioco possono essere non solo i clienti ma anche i dipendenti.  Queste dinamiche sono infatti usatissime nei team building. Basti pensare alle Escape room, le cene col delitto, i corsi di cucina, le cacce al tesoro. Per il personale di un’azienda i sistemi di gamification funzionano come mezzo per migliorare la produttività e aumentare il senso di appartenenza e della squadra.  Il raggiungimento di un obiettivo, la costruzione di esperienze e il premio conseguente, sono infatti elemento intimamente connesso alla natura umana.

 

Fonte: www.insidemarketing.it

 

Comments are closed.