PER IL SUCCESSO DI UN EVENTO, ALTA PROFESSIONALITA’ E LAVORO DI SQUADRA

Il successo e la perfetta organizzazione di un evento non si ottengono solo grazie al lavoro di un’unica persona ma a fare la differenza è la squadra. Nel coordinamento di un evento è fondamentale coinvolgere più risorse, in grado ognuna di dare un contributo importante per la sua riuscita.

Al vertice c’è il coordinatore del progetto, il referente di tutte le funzioni all’interno della struttura organizzativa, colui che conosce tutto e che condivide le informazioni con le varie parti e che generalmente si occupa anche della stesura del business plan e di monitorare i cambiamenti rispetto al budget.

A supportarlo c’è la segreteria organizzativa che si occupa di tutte le fasi che precedono, compongono e seguono l’evento e di tutti gli aspetti legati alla logistica e all’ospitalità. Ci sono poi i direttore marketing e quello commerciale, che si impegnano nell’individuazione di sponsor e patrocini istituzionali, e il responsabile della comunicazione, che include sia colui che si occupa del concept grafico e lo sviluppa, che l’ufficio stampa e la gestione social.

Altro anello fondamentale dell’organizzazione è poi il service, che è il cuore pulsante di un evento, e che si occupa generalmente sia di aspetti legati agli allestimenti sia di tutto ciò che riguarda gli aspetti tecnici. Da non trascurare l’importanza poi del responsabile della sicurezza che deve agire nel rispetto della normativa vigente nel paese in cui si realizza l’evento e ultimo ma decisamente super importante, il responsabile del catering, sia nella veste di cuoco che di allestitore della sala e del banchetto, personalizzato a seconda del tipo di evento.

 

Fonte: www.meetingecongressi.com

Fonte immagine: www.pexels.com

 

 

 

 

Comments are closed.