LA SCELTA DEL CATERING GIUSTO, MOLTO PIU’ DI UN SEMPLICE PARTICOLARE

Sembra solo un particolare ma invece è la base solida su cui poggia tutto il resto: la scelta del catering per un evento è uno degli elementi che contribuisce maggiormente alla sua riuscita. Si può avere la location più bella del mondo ma se il cibo e il servizio sono scadenti è tutto inutile.Il momento cibo è un momento conviviale, in cui le persone si lasciano andare, stringono amicizia, e che può diventare anche uno strumento creativo nelle mani di chi organizza eventi.

L’attenzione infatti va posta non solo sulla qualità ma anche sugli aspetti estetici. Avere un catering di riferimento in grado di rispondere alle esigenze di ognuno, tenendo conto del numero di ospiti, è il primo step per cominciare nel modo giusto. Altro elemento fondamentale è inserire il menù in inviti e materiale informativo in modo che i partecipanti possano già sapere cosa si mangerà. Ovviamente è sempre bene prevedere alternative vegetariane, vegane o per intolleranti e celiaci.

In ogni caso mai dimenticare, se si tratta ad esempio di un meeting di lavoro, che è meglio proporre piatti improntati sulla leggerezza e che in qualche modo possano contribuire alla concentrazione e all’energia. Per questo tipo di light lunch va benissimo anche un servizio informale e una mise en place essenziale ma per altri contesti stoviglie di alta qualità e personale devono essere impeccabili.

 

Fonte: web

Comments are closed.